COSA PIANTIAMO

Il progetto prevede la piantumazione di 573 alberi, divise in 3 zone:

-un bosco urbano

-una zona fiorita

-un frutteto

 

  • Bosco urbano

Messa a dimora di circa 450 giovani piante per la formazione di un boschetto naturale che formi un piccolo polmone verde a beneficio degli abitanti della città.

Si prevede la piantumazione di essenze autoctone e resistenti. Le specie impiegate per la sistemazione a verde sono di tipo locale o naturalizzate che producono bacche quale alimento per la fauna stanziale e di passaggio.

 

  • Zona Fiorita

Piantumazione ornamentale con prunus kanzan e prunus pissardi con successiva messa a dimora primaverile di essenze arbustive da fiore quali ibisco, spirea , syringa, deutzia.

A delimitare la zona, 8 piante di noce e castagno

 

  • Frutteto

La piantumazione in oggetto vuole rivestire anche un aspetto didattico oltre che ornamentale vista la frequentazione della zona da parte di giovani sportivi e genitori con bimbi.

Potrà essere utile al ricollocamento del cibo nella sua sede naturale ed al riconoscimento delle adatte stagioni di maturazione del frutto nelle nostre regioni al di fuori delle forzature da serra.

Si è prevista la realizzazione di 12 filari di alberi da frutto (melo, pero, prunus, albicocco, pesco, ciliegio, melograno)